Gli incubi di Hazel Gli incubi di Hazel

Gli incubi di Hazel

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Hazel, un'allegra bambina di otto anni, è ospite della terribile zia Eugenia in compagnia del suo antipatico cuginetto Isambard. Basterebbe l'immagine del vecchio maniero dove vivono i parenti di Hazel per spaventare qualsiasi visitatore, eppure, dopo la prima inquietante giornata con zia Eugenia, la vita comincia a cambiare. Isambard, intatti, presenta a Hazel la sua collezione di cuccioli terrificanti: un cane con la testa di legno, un gruppo di paperelle che fumano sigarette nello stagno, due maiali senza zampe... e questo è solo l'inizio! Una notte Hazel decide di esplorare il giardino e, nascosti tra i cespugli, scopre degli strani mostri: il pitonspino (un pitone con la testa di porcospino), il gorillopardo (un gorilla con il corpo da ghepardo) e lo struzzorana (una rana con il corpo di struzzo). E' l'inizio di un'incredibile avventura in cui niente è come sembra e la realtà può diventare più stupefacente della fantasia.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Gli incubi di Hazel 2015-12-07 16:38:28 cuspide84
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
cuspide84 Opinione inserita da cuspide84    07 Dicembre, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

HAZEL NEL PAESE DELLE... STRANEZZE!

Hazel ha otto anni, è una bambina curiosa e vivace, ma .... odia la zia Eugenia!

Una volta capito quale sia il suo triste destino per ben tre lunghissime settimane, periodo in cui i genitori si troveranno in quel d'Egitto, cerca in tutti i modi di convincere sua madre della stranezza della sorella, ottenendo ovviamente l'effetto opposto.

Entrata nella triste e lugubre dimora della zia, Hazel non sa come fare a passare il tempo, qualsiasi cosa dica o faccia viene punita, la zia la tratta malissimo, le risponde male, non le permette di fare nulla, le macchie e lo sporco avanzano come essere animati e eli si sente in trappola come un topo; quando il suo cuginetto le si presenta come unica fonte di svago, non crede ai suoi occhi: finalmente qualcuno con cui parlare, giocare, condividere qualcosa!

Ma ogni angolo nasconde una sorpresa, ogni stanza un segreto, anche il giardino è pieno di strani animali, della cui creazione Isambard si stima... ma che razza di animali sono? Un gorillopardo, un cane con la testa di legno, papere fumatrici, maiali siamesi, un pitospino.... ma in che posto è finita??!!!
Passano i giorni e Hazel ha solo un obiettivo: colpire a morte zia Eugenia, farle tornare indietro tutte le cattiverie e tutte le angherie che distribuisce a lei, al figlio e ai servitori...ma? Ci avrà visto giusto? E' davvero una persona orribile come sembra, tanto da meritare incubi notturni ricorrenti e sempre più terribili?

Una fiaba moderna in cui tutto è e non è ciò che sembra, dove buoni e cattivi si mescolano e dove la verità confina con la bugia.

I cattivi sono davvero cattivi? O le vittime sono in realtà aguzzini? ... leggere per sapere, buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Pietro e Paolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Macchine come me
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Il silenzio delle ragazze
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il grande romanzo dei Vangeli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un dolore così dolce
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dodici rose a Settembre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La ragazza che doveva morire. Millennium 6
Valutazione Utenti
 
2.8 (2)
The chain
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti di QLibri