Il libro di Charlotte Il libro di Charlotte

Il libro di Charlotte

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La storia di Wonder è narrata da Charlotte, una ragazzina molto insicura nelle amicizie e nelle dinamiche con i compagni. Charlotte è una dei tre studenti scelti per dare il benvenuto ad Auggie nella nuova scuola. Quando inizia una guerra tra i sostenitori del nuovo arrivato e i suoi detrattori, è Charlotte a passare a Jack la lista di "chi sta con chi", ma senza scoprirsi. Alla fine capirà che per sostenere un amico bisogna essere capaci di prendere posizione. Dopo "Il libro di Julian" e "Il libro di Christopher", questo è il terzo e ultimo episodio della trilogia di racconti legati a Wonder.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il libro di Charlotte 2016-11-08 08:59:10 Nadiezda
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Nadiezda Opinione inserita da Nadiezda    08 Novembre, 2016
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ultimo capitolo della saga

Questa volta la narrazione parte dalle esperienze di Charlotte.
Charlotte era stata scelta insieme ad altri due studenti per il comitato di accoglienza indetto per Auggie.
Si tratta di una ragazzina molto brava a scuola, ma altrettanto insicura di carattere.
Non era una che voleva prendere le parti di qualcuno, preferiva sempre rimanere nell’ombra per non peggiorare la sua situazione di “non popolare”.
Quando Auggie iniziò a frequentare la scuola, gli studenti si erano divisi in due gruppi: il primo era di quelli che non lo volevano assolutamente in quell’istituto mentre il secondo era quello dei sostenitori di questo sfortunato ragazzino.
Charlotte senza farsi scoprire da nessuno aveva stillato una lista di chi era a favore di Auggie e di chi era contro e l’aveva fatta avere a Jack.
Charlotte non voleva mettersi in cattiva luce, ma non biasimava neppure chi canzonava August.
Desiderava essere popolare, sognava un giorno di potersi sedere al tavolo della mensa con le ragazze più invidiate della scuola.
Una di queste era una sua ex amica del cuore che da quando aveva acquisito più popolarità non si interessava più di lei.
Con questo libro si giunge all’ultimo capitolo di questo best-seller e si scopre che se si vuole davvero bene ad una persona non ci si può nascondere nell’ombra, ma bisogna sempre prendere una chiara decisione.
Inoltre molte volte il parere troppo critico delle persone nasce soprattutto dall’invidia.
Vi invito a leggere questa breve e bellissima serie, che vi farà scoprire la purezza d’animo di molti dei protagonisti, ma soprattutto ci insegna che non si può giudicare senza aver ascoltato il parere di tutti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Questione di Costanza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri