Dettagli Recensione

 
Narciso e Boccadoro
 
Narciso e Boccadoro 2014-08-12 12:08:03 diogneto
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
diogneto Opinione inserita da diogneto    12 Agosto, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

narciso e boccadoro

Una intensa ricerca di se stesso tra le mille spirali dell'anima. Una divisione che lacera, una unione che non sovrappone e lascia la libertà come unico spiraglio d'aria...

Le storie di Narciso e Boccadoro si rincorrono in uno dei libro più belli che abbia mai letto... la ricerca della madre, la spiritualità e la carne, il padre... sono tutti ingredienti di un romanzo che narra la crescita umana e spirituale di ognuno di noi!

Quante volte ti sei sentito Narcisoe quante Boccadoro? Con questa domanda vi lascio alla prima pagina del libro che, in un batter d'occhio, divorerete!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Papà Gambalunga
I misteri di Udolpho
Guerra
Il violino del pazzo
In affitto
In tribunale
Bandito
La fattoria delle magre consolazioni
Il possidente
Le torri di Barchester
Deephaven
Racconti di pioggia e di luna
La casa grigia
Il villaggio di Stepancikovo e i suoi abitanti
L'uccello nero
Il mago