Dettagli Recensione

 
Orgoglio e pregiudizio
 
Orgoglio e pregiudizio 2016-09-19 14:36:56 FrancescoMirone
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
FrancescoMirone Opinione inserita da FrancescoMirone    19 Settembre, 2016
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Umiltà è vanità celata

Ognuno di noi cerca una frase chiave, una frase da ricordare, durante la lettura di un romanzo. Ho trovato infatti particolarmente interessante l'analisi della ''finta modestia'' di alcuni personaggi effettuata dall'autrice. Proprio Darcy, figura centrale dell'opera, afferma : ''appearance of humility is sometimes an indirect boast''. Ciò induce a riflettere; dunque la finta umiltà può celare una vanità nascosta , è interessante poiché questo ragionamento è attualizzabile. Ciò di cui la Austen scrive, è un punto cardine della falsità dei rapporti che caratterizza anche la nostra epoca.

Tuttavia, questo grande classico si presenta come un magistrale affresco della società(inglese per l'esattezza) dell' Ottocento. Il matrimonio è ancora visto come un contratto da stipulare, deve essere vantaggioso, l'amore è in secondo piano. Ma è proprio l'amore ad essere il protagonista indiretto, il quale combatte tra l'orgoglio e il pregiudizio dei personaggi. Mr. Bingley dubiterà dei sentimenti di Jane a causa della sua indifferenza, ed Elizabeth , ingannata dall'apparenza e dal pregiudizio, crederà che Darcy abbia un atteggiamento superbo.

Dunque, l'orgoglio e il pregiudizio danno luogo ad una serie di incidenti e fraintendimenti, che costituiscono il nucleo dell'opera, sono infatti l'orgoglio e il pregiudizio a dare vita all'intreccio, entrambi i sentimenti sono caratteristici dell'animo umano. L'orgoglio può farci perdere ciò che amiamo, mentre il pregiudizio può precluderci nuove esperienze, può impedirci di cambiare la nostra vita, dandoci una visione del mondo statica.

Anche io avevo un forte pregiudizio contro questo classico, in genere ripudio i romanzi che parlano di storie d'amore, ma ho voluto provare a distruggere questo pregiudizio, con successo. Come al solito, solo gli ingenui non cambiano idea.

Per chi può, consiglio la lettura in lingua originale.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Bella recensione, Francesco. Concordo con la tua valutazione : grande stile, grande scrittura.
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri