Dettagli Recensione

 
La banda Sacco
 
La banda Sacco 2014-07-02 10:56:21 Pelizzari
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    02 Luglio, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Giustizieri solitari

Leggere un libro di Camilleri è sempre come un tuffo nel mare della Sicilia. Vieni subito travolto dalle onde. Questo libro è una trasposizione di fatti raccolti dall’autore e trasformati, a modo suo, pur mantenendo la fedeltà alla realtà. Ed i protagonisti sono pacifici cittadini di uno stato che non li sa difendere dalla malavita organizzata. Il tema è quindi la mafia, con le sue complesse cause sociali ed economiche e come, a modo suo, la mafia colpisce “tutti e cinco” i membri della famiglia Sacco, loro che sono nati per lavorare onestamente e che diventano giustizieri solitari, loro che non vorrebbero piegarsi mai, loro che subiscono tutte le conseguenze delle loro scelte, anche quelle psicologiche. Le più difficili. Il tutto immerso, come sempre, in una splendida Sicilia rurale, fra alberi di ogni tipo, fra i segreti della pianta del pistacchio, in un’atmosfera che è molto da western di casa nostra. Anzi, di Cosa Nostra. Con lo stimolo a tantissime riflessioni.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri