Dettagli Recensione

 
Hyperversum
 
Hyperversum 2011-05-22 09:55:02 rondinella
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
rondinella Opinione inserita da rondinella    22 Mag, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Hyperversum

Ho sempre e deliberatamente ignorato questo mattone in libreria, convinta che un'avventura virtuale (per me che di tecnologia non so niente) non potesse piacermi granchè; però, per mia fortuna, l'ho ritrovato sullo scaffale di una mia compagna e ho deciso di tentare la lettura. Ripeto: che fortuna!

Non avevo mai letto nulla di simile finora, e perciò ho trovato una bella novità: un viaggio nel passato, un salto dalla tecnologia più ardita al medioevo più bellicoso. Per quanto non sia voluto essere un testo storico, la parte di Storia (per quanto reale o inventata possa essere) è la più interessante e appassionante; è descritta nei perticolari, tanto che sembra ci si possa davvero trovare nel campo di battaglia di Bouvines nel giorno del 27 luglio dell'anno del Signore 1214; insomma, un lavoro davvero eccellente sotto questo punto di vista.
La trama è al contempo originale: se ci sono testi simili non li ho ancora trovati, e dubito si possa trovarne facilmente di così imprevedibili. Pieno di supsense e colpi di scena, tiene col fiato sospeso fino alla fine. Non si riesce mai a capire come possa finire, perchè non appena si risolve una vicenda ne spunta sempre un'altra mai troppo inverosimile (almeno per un'epoca come il Medioevo).
I personaggi sono stupendi, coinvolgenti, "veri". Sei amici naufragati in una terra lontana 8 secoli, dove tutto è solo come loro potevano immaginare; il loro aspetto, i loro pensieri, le loro emozioni sono come quelli di uomini in carne ed ossa costretti ad adattarsi ad un ambiente completamente inaspettato, tanto che il lettore riesce facilmente ad immedesimarsi al fianco di questi "eroi".
Inoltre, se a questo testo storico, avventuroso, intrigante aggiungiamo anche una vena romantica d'amore -quasi- platonico, il lavoro finale deve essere letto soprattutto da chi è appassionato del genere.
L'unica pecca sono i dialoghi, per lo meno nei primi capitoli, dove sono un pò troppo scontati e banali. Comunque poi migliorano al livello di tutto il testo... Consigliato!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Libri per ragazzi,fantasy
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri