Dettagli Recensione

 
Honorata cortigiana
 
Honorata cortigiana 2011-12-09 18:33:11 Lauralia
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lauralia Opinione inserita da Lauralia    09 Dicembre, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Honorata cortigiana

Rosa Ventrella in “Honorata cortigiana” racconta – mettendone in evidenza tutte le sfaccettature e smascherandone l’apparente inconciliabilità – l’intreccio tra l’essere donna, conclamata poetessa e cortigiana di straordinaria fama, che insieme alle passioni, ai timori, alle speranze e ai comportamenti istintuali della donna, fu sicuramente la ragione del fascino di madonna Veronica Franco.
L’opera ben rappresenta difatti una figura storica emblematica che, nel corso della sua vita, passò, seppure attraverso un percorso tutt’altro che lineare, condotto in modo ironico e spregiudicato, dalla vitalità dell’amore passionale alla grazia delle ricercate rime, fino allo sconcerto per l’accusa di stregoneria da parte delle autorità politiche e religiose della Serenissima, che ravvisarono nel carisma della donna un potenziale veicolo di sovversione e di immoralità. Nel romanzo, invero, ritroviamo da un lato un affresco storico della Repubblica veneta, ma dall’altro siamo invitati dalla scrittrice a seguire il cammino con cui Veronica Franco diede ordine al suo mondo interiore. Grazie anche alla vivacità e l’arguzia dello stile dei sonetti, nonché ai legami con uno dei circoli culturali più celebri di Venezia, la bellissima cortigiana acquista una conoscenza chiara del suo talento letterario e si rende consapevole del grande desiderio di accrescere la sua cultura, una prerogativa a quel tempo non femminile di cui tuttavia Veronica Franco si appropriò perseguendo non solo nei suoi componimenti l’idea di libertà, di fronte alla vastità e alla complessità della quale, la varietà dei punti di vista dei diversi personaggi che fanno da sfondo fornisce un quadro indicativo della società veneziana. Una prospettiva narrativa, quella di Rosa Ventrella, che riconosce spazio e autonomia alla cultura del Cinquecento, ma che soprattutto presenta e utilizza in modo suggestivo gli accadimenti di quell’epoca, servendosene come strumenti per aprire la porta del vissuto di una delle più honorate cortigiane della Venezia rinascimentale.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
231
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

8 risultati - visualizzati 1 - 8
Ordina 
Sei sempre come dire...raffinata??? bravissima dolce Amy*
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
09 Dicembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Mi allineo alla gio

09 Dicembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Bravissima Amy!!! Quanto vorrei leggerlo anch'io!
Però sembra difficilmente reperibile =(
In risposta ad un precedente commento
EvaBlu
09 Dicembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Interessantissimo questo libro! E poi è vero Amy: hai sempre molto stile nel trattare qualsiasi argomento! :))
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
10 Dicembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
concordo,brava.
Complimenti Amalia!!!
Adoro il romanzo storico, quindi le tue segnalazioni mi sono molto utili!
Il tuo stile di scrittura è veramente speciale...
Stefp
10 Dicembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Mi aggiungo al lungo elenco dei colpiti dal tuo stile, complimenti!

10 Dicembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie, siete molto gentili...
Recensire un buon libro mi rende sempre contenta.
Di recente questo genere mi ha catturato, per cui attendo anch'io nuove segnalazioni ;-)
8 risultati - visualizzati 1 - 8

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.7 (5)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri