Narrativa italiana Fantasy Gelidi abbracci
 

Gelidi abbracci Gelidi abbracci

Gelidi abbracci

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


L'amore supera tutto. Anche la morte. Quando viene mandata a studiare in uno sperduto collegio sulle Alpi, Cat è decisa a tentare la fuga alla prima occasione: lei è uno spirito ribelle, non può certo arrendersi a una vita di rigide regole. Poco a poco, però, i misteri del castello in cui è costretta a studiare si fanno sempre più fitti e inestricabili: cos'è accaduto a Lily, la studentessa scomparsa nel nulla da alcuni mesi? E chi è davvero Arturo, il bellissimo ragazzo che poco a poco rapisce il cuore di Cat? Un amore impossibile e un segreto da custodire per salvare l'umanità.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Gelidi abbracci 2014-12-29 22:43:27 JuliettaFlabber
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
JuliettaFlabber Opinione inserita da JuliettaFlabber    30 Dicembre, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Night School di casa nostra!

Caterina è un'adolescente irrequieta. Dopo l'espulsione da numerose scuole e collegi privati della capitale il padre (luminare e famosissimo neurochirurgo) la iscrive al Kranz, rinnomata scuola privata sulle alpi. Già dalla prima notte Cat architetta un piano di fuga ma oltre il castello, lungo la strada, e attraverso i boschi che conducono al paese più vicino incontrerà strane creature. Si farà spaventare dalle ombre e dai rumori, rischierà la vita e si risveglierà, come se niente fosse, nel suo letto, al collegio. Durante i giorni seguenti avrà modo di conoscere gli altri "strani" personaggi:
lo zio illegittimo, vicino del castello e illustre scienziato di fama mondiale mandato in pensionamento anticipato. Suggeritore del padre di Cat per la scelta dell'istituto Kranz per la "difficile" nipote adolescente.
Il tenebroso e antipatico Arturo, compagno di banco di Cat che solo dopo alcune settimane di convivenza forzata si rivelerà un buon amico. Infine Lily studentessa del Kranz scomparsa misteriosamente da alcune settimane.
Sarà proprio il mistero su Lily, la passione per i gialli e l'amore per le sfide che convinceranno Caterina a resistere all'istituto.
Inizialmente questa lettura risulta piuttosto lenta e noiosa. Non ci sono particolari colpi di scena, tutto risulta scontato e ripetitivo ma è nella seconda parte del libro che ho cominciato ad AMARE la storia.. I racconti della valle e le misteriose creature del bosco verranno rivelate. Gli insospettabili verranno smascherati e l'affetto tra Arturo e Caterina vi terranno incollati alle pagine fino al gran finale. L'ultima pagina e le ultime righe mi hanno fatto rivalutare al 100% questo libro. C'è una morale, assolutamente non scontata (che non rivelerò ma che mi ha lasciata super soddisfatta).

Nel titolo ho paragonato questo libro a Night School la saga di C.J. Daugherty ed è proprio questo a questo che pensavo mentre lo leggevo. Cat e Allie (protagonista di night School si assomigliano, e non solo per il colore di capelli e per il gusto nel vestire). Arturo assomiglia a Carter, entrambi belli, con un oscuro passato e veterani della scuola. Ci sono dei misteri in entrambi i libri e il tutto (o quasi) si svolge nei rispettivi istituti. Ma, se devo essere onesta ho preferito GELIDI ABBRACCI. Questo è auto conclusivo e non si trascina in storie inutili che allontanano il lettore dalla verità. Sono arrivata ad un punto in cui per ogni pagina veniva spiegato un piccolo mistero. Mi è piaciuta l'idea degli zombie e della semplicità, ricca di dettagli con cui vengono descritti i "gelidi abbracci".
Lettura consigliata a chi cerca un fantasy, YA, con una piccola punta di romanticismo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Night School (saga), fantasy-YA
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lena e la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Canta, spirito, canta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
Un caso speciale per la ghostwriter
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Le maledizioni
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ogni riferimento è puramente casuale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Alba nera
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Chiedi alla notte
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Cose più grandi di noi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cronaca nera
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mars room
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
La macchina del vento
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La gabbia dorata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri