Dettagli Recensione

 
Amleto
 
Amleto 2013-05-18 09:25:58 Ginseng666
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Ginseng666 Opinione inserita da Ginseng666    18 Mag, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Essere o non essere?

Capolavoro di Shakespeare, che ha avuto innumerevoli trasposizioni teatrali propone l'eterno dilemma.
La morte o la vita? Agire o non agire? E' lecito vendicarsi, oppure si deve subire gli sgambetti beffardi del destino?
Amleto, il protagonista di questa celebre commedia non riesce a reagire alla morte del padre, e si pone domande esistenziali complesse, chiuso in un bozzolo di tremula inedia, come un incerto viandante negli oscuri trabocchetti dell'esistenza umana.
Un'esistenza che richiede a volte coraggio, vitalità...e intrepide decisioni...
Tutte qualità che lui non possiede...
In questo labirinto di sofferenza, sospira...senza sapersi districare...
Non sempre siamo in grado di decidere o scegliere la via da seguire e questo è l'amara riflessione offerta dall'autore, che ci pone impietosamente di fronte ai nostri indiiscussi limiti.
Consigliato.
Saluti.
Ginseng666

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Le opere di Shakespeare...
Trovi utile questa opinione? 
190
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
Complimeti Gineisa per la bellissima segnalazione...vorrei leggerlo anche io ? Come hai trovato la sua lettura?
...Si, l'eterno dilemma del decidere...Io ho imparato in certe situazioni a fare così: metto (cioè proprio scrivo eh?) sulla bilancia i lati positivi e negativi...e alla fine decido senza voltarmi e con forza di decisione...altrimenti a volte non se ne va proprio più fuori. Non so se la mia soluzione sia la migliore...posso dire che almeno mi da' più serenità...
Pia
L'ho comperato alla Coop...
Ultimamente i libri li prendo tutti lì...
Ciao, Pia..
Cordiali saluti.
Gin.
In risposta ad un precedente commento
Sharma
19 Mag, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Credo che la pubblicazione di questi libri al costo di 0,99 centesimi stanno portando alla luce autori e scritti che una persona dimentica! Brava Gin!
Grazie, Sharma!!
Piccolo refuso...." il protagonista di questa celebre commedia" immagino che tu volessi dire "il protagonista di questa celebre tragedia" :-).
L'Amleto è una delle tragedie più complete e più profonde che siano mai state scritte e induce a riflettere su tutti i personaggi che sono presenti. Hai fatto bene a segnararlo, una rinfrescata non può che far bene :-)
In risposta ad un precedente commento
Matelda
14 Dicembre, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Cara Silvia t,
concordo completamente con la tua opinione . E' uno dei testi a me più " riletti".Il fatto è che la traduzione deve essere perfetta, lo affermo a ragione perchè leggo bene l'inglese moderno, quello dell'età di Shakespeare, poco poco ... mi arrabatto col testo a fronte e a fatica..
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Léon
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Angeli per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
Inchiostro simpatico
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri