Origin Origin

Origin

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Il quarto episodio della serie "Lux". Sono passate poche ore da quando le porte del quartier generale di Dedalo si sono chiuse, separando Daemon da Katy, rimasta nelle mani del nemico. E la rabbia che il giovane alieno sente bruciare dentro cresce a ogni istante, facendo tremare le pareti della cella in cui i suoi stessi compagni lo hanno rinchiuso per impedirgli di andare a salvare Katy: una follia che metterebbe a rischio la sua vita e la sicurezza dei Luxen. Ma Daemon sa che niente e nessuno potrà mai tenerlo lontano dalla ragazza che ama. Katy, intanto, può solo cercare di sopravvivere. Tenuta prigioniera e sottoposta a misteriosi test, entra in contatto con gli uomini di Dedalo, scoprendo scenari finora insospettabili. E' davvero possibile conoscere fino in fondo quelli che ami? Chi sono i cattivi?



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 6

Voto medio 
 
4.1
Stile 
 
4.0  (6)
Contenuto 
 
4.0  (6)
Piacevolezza 
 
4.2  (6)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Origin 2015-11-26 22:26:15 Valerina28
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Valerina28 Opinione inserita da Valerina28    27 Novembre, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Fino ad ora il più bello!

Finalmente, e lo sottolineo, FINALMENTE, abbiamo la narrazione dal punto di vista di Daemon Black. Era ora! Personalmente, amo i punti di vista differenti e trovo più interessanti quelli maschili che quelli femminili, non so perché. Forse per il fatto che loro, sotto alcuni aspetti, sono migliori delle donne e che nella loro testa c'è un casino totale che nemmeno la mia compagna che è una maniaca del pulito - e quando dico maniaca, dico proprio maniaca - riuscirebbe mai a mettere apposto qualcosa. Ma non per lui. Non per Daemon: lui sa bene cosa, o meglio chi, vuole. Vuole riprendere Katy, o per lo meno starle vicino. Ora che la sua ragazza è vittima di Dedalo, il nostro protagonista non si dà pace e non lo farà finché non rivedrà, con i suoi splendidi occhi verdi, la sua pupilla... la sua amata Kitty. E' ossessionato ma non può raggiungerla: l'hanno imprigionato in una delle colonie aliene, in una cella con sbarre fatte di onice (materiale molto nocivo per la sua razza). Una mossa molto meschina, dato che quando capitò a Dawson, non lo avevano imprigionato. Questo ferì molto i sentimenti di Daemon, ma sapeva che nemmeno questo lo avrebbe fermato, nulla poteva.
Finalmente fuori, liberatosi da quella prigionia. Daemon travolgerà tutto e tutti. Chiunque si metterà sulla sua strada la pagherà molto cara.
Ho trovato molto tenero il finale di Opal, che proprio nel momento in cui Daemon capisce che hanno preso Katy, fa di tutto per riuscire a penetrare il raggio inceneritore che separava i due disperati amanti, tuttavia viene fermato da Matthew. Proprio in quel momento, Daemon ha professato il suo amore per la sua Kitty, e quando ha capito che probabilmente non l'avrebbe più rivista il suo cervello non volle metabolizzare la realtà.
Doveva riaverla, ormai lei era tutto.
Ed è proprio l'amore che lo spinge in quella che è la mossa più azzardata e stupida che avesse mai fatto: consegnarsi a Dedalo per poter star vicino alla sua metà.

Daemon

"La guardai finché non potei più tenere gli occhi aperti. Poi contai ogni suo respiro fino a perdere il conto. E quando accadde, mi ripetei mentalmente il suo nome perché fosse l'ultimo mio pensiero prima di scivolare nell'oblio del sonno."

In questo capitolo i loro sentimenti si amplificano e la passione e la tenerezza non avranno confini. Sono rimasta sempre più soddisfatta e commossa da questo libro. Che anche se presenta una tendenza molto sadica, l'ho trovato degno di essere letto. Questo libro mi ha dimostrato di essere serio, di non professare storielle per ragazzine in cerca di qualche bel fusto nella storia.
Il legame di Daemon e Katy è un modello da imitare, il loro amore deve essere più forte di Dedalo, ma come poter fare tutto da soli senza nessun aiuto?
Dedalo sta creando una nuova razza, gli Origin, nati dall'unione di Ibridi e di Luxen. Molto più forti di ambedue, ma con qualche limitazione: non possono trasformarsi ed emettere luce. Tuttavia, hanno capacità devastanti che potrebbero essere molto pericolose al di fuori delle mura protettive dell'Area 51.
Introduzione di nuovi personaggi e nuovi paesaggi daranno un gusto diverso alla storia che ti porterà novità molto apprezzate che vanno dalla rappresentazione di nuovi ambienti dettagliati, come Las Vegas e l'Arizona, alle battutine ironiche dei nuovi personaggi (Archer).
Ma non tutto è bello e divertente, anche perché in questo libro prevale molto la sofferenza, la tristezza, l'ansia, l'agitazione, il malessere. Molti personaggi che erano dei veri pilastri , nei libri passati, hanno perso la vita. Amici e familiari che vengono indotti a tradire le persone per amore. Tradimenti dolorosi e rivelazioni senza precedenti.
Questo è Origin.
Guerra, sangue, violenza.
Ma anche tanto, tanto amore.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore
Origin 2015-09-28 15:54:48 Claire
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Claire Opinione inserita da Claire    28 Settembre, 2015
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gli alieni sexy della serie Lux

Ho finito di leggere questo quarto libro della serie "Lux" che dopo un lancio pazzesco e una leggera caduta in picchiata (il terzo libro non mi aveva soddisfatta pienamente) per fortuna con "Origin" ci risolleviamo alla grande.
Il libro inizia riprendendo la storia là, dove l'avevamo lasciata, ovvero Katy prigioniera di Dedalo e separata da Daemon . Ma secondo voi il lux più sexy d'America poteva lasciare la sua Kat nelle mani di Dedalo e soprattutto poteva stare lontano da lei ?
Ovviamente sapete già la risposta e Daemon ovviamente non starà con le mani in mano, anzi .
Questo quarto episodio è davvero ricco di avvenimenti, fughe disperate, corse a perdifiato, attimi romantici forse in alcuni punti un pò troppo melensi anche per i miei gusti.
Gioia e disperazione, nuove e vecchie amicizie che rinsaldano i legami e qualche colpo di scena che proprio non ti aspetti.
Ecco se dovessi trovare un aggettivo per questo libro direi "sorprendente" perché ne succedono davvero tante.
Per quel che mi riguarda verso la fine Daemon e Katy diventano un po' troppo sdolcinati , e per dirlo io che sono una romanticona ....
Comunque devo anche dire che rispetto ai libri precedenti di questa serie , questo è quello che fino ad ora mi è sembrato il più movimentato e soprattutto mi è piaciuto il fatto che il rapporto fra Daemon e Katy si fa più saldo e maturo pagina dopo pagina.
Aspetto di leggere il prossimo e conclusivo (?) libro di questa serie di alieni sexy, che anche se iniziata un pò in ritardo ho imparato ad apprezzare.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
Origin 2015-07-24 08:35:55 fraghi88
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
fraghi88 Opinione inserita da fraghi88    24 Luglio, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una saga ricca di colpi di scena


RECENSIONE



L'autrice ci lascia sempre con il fiato sospeso alla fine di ogni libro di questa serie.
E questa volta nel penultimo capitolo della famosa saga 'Lux', è stata veramente eccezionale!
E' il libro 'rivelazione' dell'intera serie, ma sopratutto credo che quella dell'Armentrout sia la migliore e insuperabile saga letteraria sugli alieni.
L'atmosfera che esiste fra i due magnetici protagonisti ci fa tremare il cuore ancora una volta, e girando pagina dopo pagina mi sono ritrovata a innamorarmi completamente un'altra volta di questa magnifica storia.
Uno young adult dai contorni anche un po' distopici se vogliamo e sicuramente fantascientifici.
Avevamo lasciato la povera Kat a Mount Weather, mentre Daemon è rimasto letteralmente disperato all'idea di non poterla proteggere dagli Arum e da cosa nascondono quelle mura proibite.
E' proprio il fatidico momento in cui anche i due si erano rivelati in un modo molto romantico e soprattutto indimenticabile cosa provano l'uno per l'altra.
Finalmente anche Daemon confessa apertamente, visto che lui è poco propenso a pronunciare le parole 'Ti amo', di amarla follemente.
Nonostante sia un legame fra un umano e un Luxen credo che il loro rapporto rappresenti il vero primo grande e unico amore, il quale nasce fra due adolescenti, ma che alla fine ( per chi ha seguito tutta la storia, ovvio!) riuscirà a resistere al tempo e a tutti gli ostacoli che si metteranno sulla loro strada.
L'amore eterno, unico ed esemplare che in fondo è raro da trovare perfino fra due umani, figuriamoci quando parliamo di alieni!
Tornando a noi, credo che anche io come molte accanite lettrici non vedano l'ora di leggere finalmente l'ultimo capitolo per riuscire a calmare l'ansia che aleggia per l'incolumità dei due protagonisti.
Ce la faranno a restare insieme? Ma soprattutto riusciranno nonostante le atroci verità di cui verranno a conoscenza a far sopravvivere il loro prezioso amore?
All'inizio troviamo un Daemon che farà di tutto per evadere dalla prigionia a cui la sua famiglia lo ha indotto per non farlo fuggire alla disperata ricerca della sua Kat!
I lettori però sanno che questo affascinante alieno dagli occhi color smeraldo sarà pronto a tutto per l'amore nei confronti di un'umana!
Anche ribaltare la situazione o forse addirittura rinnegare le sue origini aliene?
Daemon è il classico 'piacione', si sa , ma l'autrice è riuscita attraverso i capitoli di questa saga a farlo diventare totalmente diverso.
O meglio, lo ha trasformato nel tipo ideale per ogni donna: bello e dannato, ma anche maledettamente romantico.
Un acerrimo 'guerriero' pronto a tutto per la sua donna.
Intanto la dolce Kat è rinchiusa fra le mura di Dedalo, o meglio nella cosiddetta 'area 51', una sorta di laboratorio di analisi dove testano i Luxen e gli Ibridi, come lei, per poter riuscire a curare le malattie umane.
Sarà sottoposta ad un sacco di test e analisi del sangue, ma soprattutto quello che vorranno è farla combattere contro altri suoi simili per testare la sua capacità di sopravvivenza e la sua potenza.
Dedalo, non è altro che il governo stesso, che cercherà di metterla contro i Luxen e quindi contro il grande amore della sua vita.
Kat non vorrebbe mai ritrovarsi al fianco di Daemon in quel momento, perché sa che sarebbe in estremo pericolo quanto lei, ma è altrettanto sicura che farà il possibile per salvarla.
E anche stavolta l'autrice non ci delude, perché delinea ogni personaggio in modo perfetto allineandolo con il continuo evolversi della vicenda.
In questo volume si scopriranno una parte della verità che delinea la storia, ma soprattutto il lato fantascientifico che la scrittrice con genialità ha creato.
Daemon alla fine si ritroverà ad essere aiutato da Luc, uno strano e giovane alieno già incontrato nel precedente capitolo, infatti sarà lui stesso ad incaricarlo di appropriarsi del famoso LH-11. Cosa sarà mai? E perché è di essenziale importanza?
Il nostro protagonista, però non riuscirà a fidarsi completamente di nessuno, soprattutto grazie alle delusioni e ai tradimenti avuti in passato.
Cari lettori, alla fine del libro però vi aspetta l'ennesimo colpo di scena e ciò che ci porterà ad immaginare cosa possa accadere nell'epilogo.
Io sono già in ansia per i due protagonisti e voi? Credo che questa lettura vi incanterà pagina dopo pagina e vi chiederete chi sia davvero il cattivo della situazione!
I Luxen, gli umani o Dedalo? Peccato che nell'ombra si nasconda un altro tipo di creatura aliena molto più pericolosa.
Non ve la svelo, altrimenti vi rovino la sorpresa. Attendo l'ultimo libro per dare le cinque stelline che senz'altro meriterà di sicuro.


Francesca Ghiribelli

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato ai fan della saga.
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Origin 2015-04-09 14:42:38 »мσяgαиα«
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
»мσяgαиα« Opinione inserita da »мσяgαиα«    09 Aprile, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il capitolo della svolta

Ultimamente pare che io stia leggendo solo opere della Armentrout, ma vi assicuro che è solo un caso dato che alcune recensioni s'erano accumulate e finite dritte, dritte, nella pila degli arretrati. Ad ogni modo, prosegue l'avventura che ha per protagonista la coppia formata da Daemon e Katy. Ho letto in rete che Origin è definito come il romanzo della svolta.. e direi che non posso che trovarmi in accordo.

“I want a years-worth of seconds and minutes with you.
I want a decade's worth of hours, so many that I can't add them up.”

Katy è rimasta intrappolata all'interno della base di Dedalo a Mount Weather, durante la missione di salvataggio di Bethany in compagnia degli altri Luxen e del solito traditore Blake. La vicenda riprende esattamente dal punto in cui si sono chiuse le porte e Daemon ha visto portar via la sua amata. Attraverso il racconto, a due voci, dei protagonisti principali assistiamo a quanto accade entro le mura (per non dire i piani) della famigerata Area 51. Sì, avete capito bene, proprio quell'Area 51. Il bel Luxen non rimarrà di cerco con le mani in mano, ben sapendo cosa potrebbe diventare Katy (il monito è lì davanti a lui con le sembianze della ragazza del gemello).

Non scenderò oltre nei particolari perché, trattandosi di una narrazione da cardiopalma, rischierei solo di rovinare la sorpresa a chiunque abbia intenzione di leggerla. Posso però dirvi che l'autrice riesce ancora una volta a catturare il lettore grazie al suo stile ironico che arriva dritto al punto. Grazie alla narrazione a due voci, non è difficile ritrovarsi nei panni dei due innamorati, sentirsi coinvolti sino ad avvertire il senso di dolore ed impotenza che anima Daemon e, allo stesso tempo, il senso di confusione che avvolge Katy. In questo quarto - e penultimo - capitolo della serie Lux come detto, non mancano le sorprese e delle "spalle" davvero niente male. Ho apprezzato moltissimo il personaggio di Archer (forse perché in qualche modo trae ispirazione da Daryl Dixon? *_*) e anche il rivedere Luc. Il finale vi lascerà a bocca aperta, tra tradimenti, rivelazioni e perdite (sì, su questo vi voglio almeno preparare un pochino, quindi.. tenete i fazzoletti a portata di mano se siete sensibili), in attesa della conclusione con l'ultimo romanzo, Opposition.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
Origin 2015-04-04 14:46:58 Flynn
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Flynn Opinione inserita da Flynn    04 Aprile, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Rivelazioni ed incertezze

Katy, Daemon e gli altri devono affrontare la situazione che si è creata dopo gli eventi di “Opal”. In questi momenti di disperazione si riesce a percepire sempre di più quanto Katy e Daemon siano legati e quanto siano fondamentali l' uno per l' altra. La storia in generale diventa ancora più interessante, ma la vera forza della serie rimangono sempre loro due ed i momenti tra loro.
Potrebbe succedere di tutto o assolutamente niente ed in ogni caso le scene con loro rimarrebbero fantastiche, una meraviglia. Le loro battutine anche in momenti disperati rendono tutto piacevolissimo e divertente, inoltre sono estremamente intensi l' uno con l' altra, sono troppo emozionanti.
Comunque questo romanzo, ancor più dei precedenti, tiene costantemente con il fiato sospeso. Ci sono tantissime rivelazioni, cambiamenti, sconvolgimenti, colpi di scena e perdite. Non si sa mai di chi potersi fidare e a chi credere, il senso di incertezza tiene sempre la tensione altissima.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
Origin 2015-03-25 17:24:57 JuliettaFlabber
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
JuliettaFlabber Opinione inserita da JuliettaFlabber    25 Marzo, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

CHI SONO I CATTIVI?

Come nei quattro libri precedenti la Armentrout ha creato un buon libro. Ironia, azione e romace la fanno da padrona sin dalla prima pagina. Nel libro precedente abbiamo lasciato Katy prigioniera. Catturata da Dedalus, proprio sul finale, mentre le porte del quartier generale si chiudevano tra lei e il suo amato Damon.

Il nuovo libro, Origin riprende ad appena 31 ore, quarantadue minuti e venti secondi dal sequestro di Katy, mentre la rabbia di Damon cresce ed il suo stesso popolo lo costringe in una gabbia, per impedirgli di fare una pazzia. Cioè di lasciarsi catturare da Dedalus per ricongiungersi con Katy quanto prima, perché dopo i racconti di Dowson e Beth nessuno si aspetta niente di buono da questa nuova cattura.
Fortunatamente anche questa volta l’amore vincerà su tutto. I due protagonisti si ritroveranno insieme, ma nelle mani del nemico. Dovranno affrontare prove terribili, test fisici e psicologici, scopriranno verità scomode sui Luxen e sul loro rapporto con gi umani, che siano essi soldati governativi, ibridi o persone comuni. Scopriranno dell’esistenza di entità superiori, che molto presto lasceranno tutti senza parole. Sarà proprio grazie al supporto di uno di loro e ad un improbabile diversivo che i due fidanzati riusciranno a fuggire dal bunker sotterrano, (ovviamente posizionato nell’area 51, in Nevada) dove da ormai 4 mesi erano prigionieri. Stremati, raggiungeranno la città più vicina e successivamente la famiglia di Damon, che per l’occasione li aspetterà entrambi in una fantastica location, ma per quanto tutto appaia magnifico e tranquillo la fuga non finirà qui…molto presto verranno traditi, scoperti e attaccati. Fortunatamente l’unione e la potenza del gruppo farà la differenza per la salvaguardia della maggior parte delle loro vite, ma saranno comunque costretti ad abbandonare la città e il loro passato per rifugiarsi in un paesino sperduto, nell’entroterra dell’Ohio.
Nelle ultime pagine, in questa nuova vita, protetti dalle montagne e dalla fitta vegetazione non saranno più un bersaglio per il governo ma la loro “pacchia” non sarà comunque destinata a durare perché qualcosa di nuovo ed imprevisto cadrà, letteralmente dal cielo.
Personalmente non ho disprezzato, come altri l’introduzione del nuovo POV nella storia. Finalmente ho potuto godere del punto di vista di Damon e non solo di quello di Katy.
Le uniche cose che non ho apprezzato e che mi hanno profondamente delusa sono state le “farneticazioni d’amore” tra i protagonisti. Il rapporto tra i due è stato tirato al limite. Questo purtroppo ha inciso negativamente sul genere fantasy, rendendo il romanzo nient’altro che un romance con una punta adventure.

In generale resta comunque un bel intermezzo, da leggere, in attesa del quinto ed ultimo libro della serie, la cui uscita è prevista in Italia per l’inizio di giugno. Continuo a consigliare la lettura della saga dei Lux ma senza volervi illudere con aspettative grandiose! :-P

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Tutti i libri precedenti della serie Lux
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il borghese Pellegrino
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il dolce domani
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La congregazione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La strada di casa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Questa tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Giura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'enigma della camera 622
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
La nostra folle, furiosa città
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le imperfette
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Kaddish.com
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri